La “filosofia dell’amore” di Dante Alighieri. A colloquio con Martina Michelangeli.

Giovane studiosa e divulgatrice culturale italiana, Martina Michelangeli nasce a Marino nel 1989, e intraprende la carriera di docente di Discipline Letterarie, dopo gli studi scientifici, la laurea in Lettere Moderne presso l’Università di Roma “Tor Vergata” e la laurea Magistrale in Scienze del Testo presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Nel corso degli studi … Leggi tutto La “filosofia dell’amore” di Dante Alighieri. A colloquio con Martina Michelangeli.

La globalizzazione del bene: la vita etica nel terzo Millennio

Il termine globalizzazione è usato - com'è noto - per indicare un "insieme assai ampio di fenomeni, connessi con la crescita dell’integrazione economica, sociale e culturale tra le diverse aree del mondo" (clicca qui). Naturalmente questo fenomeno, come quasi tutti i fenomeni umani, presenta dei risvolti sia positivi che negativi. Per fare un esempio, uno … Leggi tutto La globalizzazione del bene: la vita etica nel terzo Millennio

Il tempo e l’eterno. Verso il Natale #clubtheologicum

In uno di quei racconti che vengono dal «piccolo mondo di un mondo piccolo», troviamo una delle riflessioni più belle e profonde di Giovannino Guareschi: un pensiero breve, ma ricco di significato che, nella sua semplicità, offre interessanti spunti per una riflessione sul mistero del Dio-con-noi. Leggiamo: «E fra mille anni la gente correrà a … Leggi tutto Il tempo e l’eterno. Verso il Natale #clubtheologicum

L’eterno nel tempo: il mistero del Natale e la virtù dell’umiltà

"A lui io non son degno di slegare il laccio del sandalo". Le parole di Giovanni Battista, che chiudono il passo evangelico di questa terza domenica di Avvento, offrono la possibilità di riflettere su una delle virtù più importanti della tradizione cristiana, la virtù dell'umiltà. Il filosofo Immanuel Kant - nella Metafisica dei costumi (II, … Leggi tutto L’eterno nel tempo: il mistero del Natale e la virtù dell’umiltà

Il “Discorso sul metodo”. Il viaggio intellettuale di René Descartes

Propongo ai lettori di Briciole filosofiche questo interessante articolo sul filosofo francese René Descartes: un viaggio nell'opera più rappresentativa del padre della modernità [Giovanni Covino]. Quest’opera di René Descartes, noto anche come Cartesio (latinizzazione del cognome francese), è un testo che possiamo davvero intendere anche come l’avventura di un intellettuale nei sentieri del pensiero, alla … Leggi tutto Il “Discorso sul metodo”. Il viaggio intellettuale di René Descartes

La pace, “tranquilla libertas”

Dopo l’articolo sul “tempo presente” di domenica scorsa, vorrei - in questa seconda tappa dell’Avvento - proporre una riflessione sulla pace. Il salmo 84, riferendosi alla venuta del Signore e al conseguente annuncio della salvezza, recita: “Amore e verità s’incontreranno, giustizia e pace di baceranno”. Nella tradizione cristiana questi versi sono molto importanti e numerosi … Leggi tutto La pace, “tranquilla libertas”

“È proprio del filosofo questo che tu provi, di essere pieno di meraviglia, né altro cominciamento ha il filosofare che questo”

Le prime domande che una persona si pone, iniziando lo studio della filosofia, sono queste: com’è nata la filosofia? E perché interessa? Quanto alla prima domanda la risposta è relativamente semplice: la filosofia nasce dalla meraviglia, cioè da quello che possiamo chiamare un “sentimento” metafisico. L’uomo, non pago delle risposte dei miti, ha cominciato in … Leggi tutto “È proprio del filosofo questo che tu provi, di essere pieno di meraviglia, né altro cominciamento ha il filosofare che questo”

Covid 19. Ricerca e santità in tempo di pandemia

Il nostro tempo fa molta fatica a coniugare la ricerca scientifica con la santità di vita: per molti nostri contemporanei [1], essere scienziati equivale ad essere atei o – nel migliore dei casi – agnostici. Tanti – ahimè – si sono convinti dell’impossibilità di dire qualcosa circa il senso ultimo della vita. Tuttavia, questo modo … Leggi tutto Covid 19. Ricerca e santità in tempo di pandemia

“Non su una convenzione, ma sulla natura è fondato il diritto”. A colloquio con Aldo Vitale

Aldo Rocco Vitale ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia e Teoria generale del diritto europeo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata” e diviene cultore della materia sia in Biogiuridica che in Filosofia del diritto. Collabora con diverse testate online; ha numerose pubblicazioni scientifiche; si interessa anche di poesia e … Leggi tutto “Non su una convenzione, ma sulla natura è fondato il diritto”. A colloquio con Aldo Vitale