Ritratti di filosofi. Ibn Sinā: la distinzione tra esistenza ed essenza, ente possibile ed ente necessario

Ibn Sinā, conosciuto in Occidente con il nome di Avicenna, nacque nel 980 ad Afshana e morì, nei pressi di Hamadan, nel 1037. Scrisse moltissime opere, tra cui l'imponente testo Il libro delle guarigioni che spazia dalla logica alla fisica, dalla metafisica alla retorica, dalla poetica alla medicina. Nel testo appena citato, Avicenna espone anche … Leggi tutto Ritratti di filosofi. Ibn Sinā: la distinzione tra esistenza ed essenza, ente possibile ed ente necessario

L’umiltà intellettuale come cifra del vero sapiente: la ricerca secondo Aristotele. A colloquio con Luca Gili

Luca Gili è professore presso l’Università del Québec a Montréal (clicca qui). È autore di numerosi articoli scientifici e di importanti studi sulla logica di Aristotele. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: La sillogistica di Alessandro di Afrodisia : Sillogistica categorica e sillogistica modale nel commento agli Analitici Primi di Aristotele (2011). Professor Gili, vorrei cominciare … Leggi tutto L’umiltà intellettuale come cifra del vero sapiente: la ricerca secondo Aristotele. A colloquio con Luca Gili

Ricordando un maestro. Gustavo Bontadini, tra metafisica e fede. A colloquio con Massimo Roncoroni

Massimo Roncoroni, già cofondatore e capo redattore della rivista Per la filosofia – Filosofia e Insegnamento, ha insegnato filosofia e storia della filosofia. Autore di numerosi articoli e saggi come Percorsi di filosofia nella storia e, con Francesco Dal Pozzo, Filosofia, giustizia, diritto. Lineamenti di filosofia del diritto. In questa lunga intervista ci parla di … Leggi tutto Ricordando un maestro. Gustavo Bontadini, tra metafisica e fede. A colloquio con Massimo Roncoroni

Filosofia, scienza, intelligenza artificiale. A colloquio con Michele Marsonet

Michele Marsonet è professore ordinario di Filosofia della scienza e di Metodologia delle scienze umane nel Dipartimento di Filosofia dell’Università di Genova. I suoi interessi spaziano dalla logica al linguaggio, dall’etica alla metafisica, dalla bioetica all’intelligenza artificiale. Tra le sue pubblicazioni: Introduzione alle logiche polivalenti, Abete, Roma 1976, Logica e impegno ontologico, Angeli Editore, Milano … Leggi tutto Filosofia, scienza, intelligenza artificiale. A colloquio con Michele Marsonet

Ritratti di filosofi: Leibniz. Il genio dell’ottimismo metafisico

Gottfried Wilhelm von Leibniz, filosofo e scienziato, nacque il 16 luglio 1646 a Lipsia da una famiglia di antica origine slava (il nome originario era Lubenicz). Studiò filosofia nella città natale, matematica e algebra a Jena e diritto a Altdorf. Fu, come si può facilmente intuire dagli studi, un uomo di interessi vastissimi e fine diplomatico. … Leggi tutto Ritratti di filosofi: Leibniz. Il genio dell’ottimismo metafisico

Ritratti di filosofi: Giovanni Duns Scoto. Maestro di sottili distinzioni.

Giovanni Duns Scoto nacque a Duns (in Scozia) fra il 1265 e il 1270 e morì nel 1308 a Colonia. Filosofo e teologo, dedicò tutta la sua vita all'insegnamento, prima ad Oxford (1300-1302), poi a Parigi (1305-1307) ed infine a Colonia (nell'ultimo anno di vita). Fu maestro di argomentazioni assai raffinate e di sottili distinzioni, … Leggi tutto Ritratti di filosofi: Giovanni Duns Scoto. Maestro di sottili distinzioni.

Ritratti di filosofi: Alberto Magno. Un uomo tra scienza, filosofia e teologia

Alberto de Lauging o Lauingen, detto anche Alberto Teutonicus e Alberto di Colonia, nacque verso il 1193 (secondo altri 1206) a Lauingen sul Danubio e morì a Colonia il 15 novembre 1280. Uomo di ingegno acutissimo, studiò a Padova, dove incontrò Giordano di Sassonia. Ascoltandolo, fu spinto ad entrare nell’ordine di san Domenico. Dopo l'ingresso tra … Leggi tutto Ritratti di filosofi: Alberto Magno. Un uomo tra scienza, filosofia e teologia