Home

Maestoso e terribile

«Maestoso, maestoso…», così Francesco Repice sul gol di Victor Osimhen durante l’emozionante radiocronaca di Radio Rai. Niente da aggiungere. Tre tocchi in un batter d’occhio: stop di petto, aggiusto di coscia e e tiro di collo preciso, forte, implacabile…Maestoso, appunto. Questo è Victor Osimhen. Questo è il Napoli. Sì, il Napoli è forte e implacabile…